Dal 4 Dicembre In Tutti I Negozi.

Pavimenti, Parquet, Arredo Bagno E Sanitari

Haute Future Style Academy di Milano, Conoscere e comunicare la Moda / Style Editing and Styling – di Francesca Ortu per Milano Arte Expo (magazine di Spazio Tadini diretto da Melina Scalise).  Nelle prossime settimane ci occuperemo più nel dettaglio di alcuni capi di abbigliamento singoli prodotti da rh+, mentre in questa occasione vogliamo offrirvi una panoramica su questo brand, sui suoi obiettivi e sulle sue linee sportive. Insomma, che tu sia uomo, donna bambino, amante della neve, dal freeski fino allo snowboard, arrivando sino al totally free ride, skater semplice appassionato di palestra, Rise ProShop è il negozio che fa per te!

Indice di superficialità da parte di chi ha affidato la gestione di questa fase quest’ultima viene spesso posta in secondo piano, e solo nel momento in cui dovessero venir fuori seri problemi nel caso il prodotto finale, sia qualitativamente inferiore rispetto alle aspettative, ci si rende conto della approssimazione nella gestione di questa fase delicata.

La moda detta anche del nudo, prescriveva che non si portassero più di un etto e mezzo tra abiti e scarpe. Un’ondata di influenza e il divieto – posto da Napoleone – di importare le leggere mussole indiane, fecero sì che la moda adottasse abiti più pesanti e chiusi. La libertà femminile durò poco: già dopo il 1830 all’interno della famiglia borghese il compito della donna era riservato esclusivamente allo spazio privato dove era custode dell’ordine, del buon convivere, della pace e della moralità. Il nuovo modello femminile fu la ragazza magra, senza più fianchi né petto, con uno sfrontato piglio mascolino e i capelli cortissimi alla Garçonne.

All’interno del locale vi era una scala che permetteva l’accesso ad un soppalco all’ interno del quale sono stati trovati circa 600 capi di abbigliamento contraffatti dei più noti brand nazionali ed esteri, ben sistemati sugli espositori ed un camerino prova. I capi della linea Vesta” per ora sono acquistabili by way of Internet dal negozio on-line” , nelle para-farmacie degli iper di Coop Estense, mentre i negozi di articoli sanitari possono ordinarli a srl su richiesta della clientela.

Nel 1968 in Europa scoppiava il Maggio francese La divisa dei contestatori era un rifiuto totale verso il mondo elitario della moda: eskimo, sciarpe, jeans sdruciti, maglioni sformati, scarpe da tennis. I giovani salirono alla ribalta delle cronache e la moda si accorse di loro, che pure la rifiutavano. Mary Quant lanciò anche la moda della maglia a coste (skinny rib), che fasciava la parte superiore del corpo.

La nostra gamma comprende sandali da lavoro e scarpe antinfortunistiche divisi per categoria di protezione, giacche da lavoro, giubbini, pantaloni da lavoro, tute da lavoro, camici da lavoro, abbigliamento alta visibilità, softshell e impermeabili per ogni gusto ed esigenza, adatti per tutti, dagli artigiani alle grandi industrie. Gli accessori donna completano il appear attraverso le shopping bag, le pochette da giorno e da sera, i cappelli e i foulard in texture compatte in tonalità calde, perfette per la moda Autunno Inverno 2015. Prova l’esperienza di abbigliamento on the web e purchasing online firmata OVS, scegli il tuo stile ed esprimi al meglio la tua femminilità!

Dopo aver attivato il tuo account entra nella sezione Moda di Amazon dedicata all’ iniziativa ed effettua un acquisto minimo di 50€ scegliendo tra i tanti capi delle nuove collezioni invernali. Un oggetto unico ed originale, curato nel dettaglio, ideale per completare il look e rendere lo stile e personale ed inconfondibile, adatto per essere sfoggiato in in ogni circostanza.

La rivoluzione industriale nata in Inghilterra alla fine del XVIII secolo , creò, nel campo della moda e della tessitura, macchine che permettevano di tessere, tagliare e cucire con rapidità e a basso costo. In particolare la donna indossa lo hennin , fiabesco copricapo a cono completato da un lungo velo, assai di moda in Francia e nel Nord Europa, ma poco usato in Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...